venerdì 16 dicembre 2011

Vi presento la mia French Manicure Colorata by "MM" ("Madame Milly")!

Ciao Donne,
pronte per il Natale? Io sì, prontissima! Ormai mancano solo 8 giorni (alla Vigilia)! Non vedo l'ora!! Adoro l'atmosfera di amore e di festa che si crea ogni volta! Magari fosse Natale tutto l'anno!

Ieri ho applicato sulle (mie) unghie la mia seconda French colorata (tempo fa, quando non avevo ancora aperto il blog, ne avevo creata un'altra, la prima: base unghia color viola e punta unghie color fucsia con stickers floreali! Se ritrovo la foto, ve la mostro!) ed ora, qui di seguito, ve la documento tramite foto!


L'occorrente per ottenere una "signora" French manicure si trovava in allegato ad una rivista dedicata alla cura delle unghie e non solo ("Bellissima") che ho comprato pochi mesi fa (l'estate scorsa) presso un'edicola. Poiché ieri ero particolarmente in vena della "French Manicure", l'ho fatta, e devo ammettere che il risultato raggiunto si é rivelato decisamente soddisfacente!




Voi, che ne pensate?

Il procedimento da attuare per fare una French Manicure é semplice, ma é necessario armarsi di tanta pazienza per non combinare pasticci. La durata di posa, purtroppo, richiede più tempo di una semplice manicure colorata.
Per eseguire una French Manicure che si rispetti, basta cominciare con lo stendere lo smalto base coat "M(adame)M(illy)" (nell'immagine qui sopra é quello color fucsia). Dopo averlo fatto asciugare per circa quindici minuti, é indispensabile stendere (per ben due volte: la seconda dopo aver fatto asciugare la prima) su tutte le unghie lo smalto french pink "M(adame)M(illy)" (nell'immagine qui sopra é quello color rosa). Dopo venti minuti (per ogni passata), é fondamentale applicare le cosiddette "lunette" su ogni unghia ed infine stendere sulle punte delle unghie lo smalto white tip "M(adame)M(illy)" (nell'immagine qui sopra é quello color bianco). Dopo quasi mezz'ora, é obbligatorio lo smalto top coat "M(adame)M(illy)" (nell'immagine qui sopra é quello color "trasparente") per rendere le (due) nuances adottate più brillanti.


Allora, vi piace? Avete mai provato a realizzare una french manicure personalizzata come la mia (anzi, come le mie)? Fatemi sapere, sono curiosa (come sempre)!! :)

Nell'attesa di ricevere i vostri preziosi commenti, vi abbraccio e vi auguro un Buon fine settimana..a presto! ;-)


La mia prima French Manicure colorata (e floreale):
Carina, vero? ;D

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...