lunedì 16 novembre 2015

Libri, libri, libri...che passione!

Questi sono giorni tristi per l'intera umanità. Giorni che lasciano il tempo di riflettere, ma anche giorni che mettono in discussione la società ed inquinano il nostro abituale stato d'animo. Solo la cultura, racchiusa in un libro, può riuscire, seppure superficialmente, a lenire quanto è accaduto in questi ultimi giorni a Parigi. Vale per me, non so per voi. Sicuramente non é così per chi ha perso i propri cari in questa strage senza senso. So che, in questi casi, le parole non sono mai abbastanza per sopportare la morte dei propri familiari, ma non permettete al dolore e alla paura di prendere il sopravvento. Tutelate l'amore dell'umanità, non combattendo una guerra non nostra che fomenterebbe soltanto più cadaveri, ma, piuttosto, difendendoci senza fare violenza, isolando chi esiste solo per fare del male. Si può. Forse sono un'idealista, però è più forte di me: non posso fare a meno di credere che l'amore generi amore (esclusivamente amore!), almeno per me. A parer mio, la religione (musulmana) é solo un pretesto per giustificare le proprie azioni...sbagliate! Non tutti i musulmani (ovviamente mi riferisco, per la stragrande maggioranza, alle donne) agiscono in nome del Corano e, di conseguenza, di un cosiddetto Dio (pseudo Dio) che loro chiamano Allah!
Tornando al soggetto di questo post: l'unica pecca della mia esistenza é che non credo mi basterà una vita per leggere tutti i libri che ho intenzione di "divorare". Da quando, però, ho terminato gli studi (anni or sono), faccio tutto il possibile per dedicarmi alla lettura di un libro dopo l'altro. Ho addirittura vissuto periodi in cui leggevo in contemporanea anche tre o quattro libri. Da qualche tempo, invece, preferisco leggerne uno alla volta, perché, oltre a rivelarsi meno impegnativo, rischio di confondere le trame/gli argomenti..eheheh.. Adoro tutti i generi, tranne quelli storico e fantasy. Prediligo la letteratura culinaria, rosa, psicologica, thriller, biografica. Voi? Quale testo state analizzando attualmente? Vi va di parlarmi anche di quelli che avete letto in passato? Sono qui, sinceramente curiosa di conoscerli.
Come potete dedurre da ciò che vi ho scritto sopra: io, fino ad oggi, ho letto davvero una marea di volumi. In questi ultimi giorni mi sta facendo compagnia il seguente (ormai sono quasi giunta all'epilogo, quindi: continuate a seguirmi per scoprire quale sarà il prossimo libro a cui dedicherò la lettura!):

La  Custode del Miele e delle Api (Cristina Caboni)


(Piccola confessione: scarico tramite internet i libri, principalmente da eMule - fortuna mia che esiste ! Peccato solo che non si trovino tutti i manoscritti che desidero leggere... -, voi? Purtroppo li compro di rado, perché i prezzi non - me - lo permettono, dato che "lievitano" sempre di più.)

D'ora in avanti, vi terrò aggiornati sulle mie prossime letture (quindi non perdetevi i miei futuri aggiornamenti!), visto che su quelle passate sarebbe complicato rendervi partecipi, proprio perché ho letto così tanto in questi anni che mi ci vorrebbe troppo tempo per stilarvi una lista precisa e completa dei libri con cui fino ad ora ho avuto un confronto.
Comunque, se dovesse esistere un determinato libro che magari a voi sta particolarmente a cuore e su cui vi piacerebbe conoscere il mio parere al riguardo (qualora, ovviamente, io ricordi l'impatto che ha avuto su di me..sempre ammesso poi che lo abbia letto..), chiedetemi pure (qui sotto), non esitate (nemmeno per un istante!) a farlo! Ci conto, eh!?

A presto con la mia successiva lettura, allora! :) Perché non provate ad indovinare quale sarà? Non vincerete nulla, ma sarà divertente cercare di presagirlo prima (o no??!)!

xoxo
E.

Linkwithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...